10 frasi divertenti di EDGAR ALLAN POE

By | Maggio 27, 2020

Articolo che raccoglie 10 frasi divertenti di Edgar Allan Poe, il maestro dell’orrore ma anche il precursore del giallo deduttivo

Edgar Allan Poe (Boston,19 gennaio 1809 – Baltimora, 7 ottobre 1849) è stato uno scrittore, poeta, critico letterario, giornalista, editore e saggista statunitense.

Conosciuto comunemente come “The Master of Horror (il maestro dell’orrore)“, Poe basò le sue opere orrifiche più riuscite sulle paure e sulle psicosi umane in una maniera tale da stupire ed attrarre milioni di lettori da tutto il mondo.

articolo che raccoglie 26 curiosità sul maestro dell'orrore, edgar allan poeTuttavia non è corretto menzionare solamente l’ampia produzione di racconti macabri. Poe fu un critico letterario, un saggista e scrisse poesie, satire, racconti umoristici e perfino bufale.  

Come se ciò non fosse sufficiente, Poe ha introdotto il Genere Narrativo denominato detective fiction, il filone deduttivo-investigativo che ha avuto inizio con il racconto, pubblicato per la prima volta nell’aprile del 1841, I delitti della Rue Morgue.

Nell’opera compare la figura del detective criminologo Auguste Dupin, l’antesignano di una lunga serie di investigatori “deduttivi” che avranno in Sherlock Holmes e in Hercule Poirot i più celebri rappresentanti. Per tutti questi motivi Edgar Allan Poe è considerato uno dei più grandi ed influenti letterati della storia.

In questo articolo mi sono divertita ad elencare 10 frasi divertenti di Edgar Allan Poe estrapolate dai suoi scritti o pronunciate da lui stesso. Se desideri conoscere qualche altra curiosità su questo strepitoso scrittore e poeta statunitense leggi anche questo articolo:

articolo che raccoglie 26 curiosità sulla vita e sulla carriera di Edgar Allan Poe

10 Frasi divertenti di Edgar Allan Poe

1. “Come regola generale, nessuno scrittore dovrebbe far figurare il suo ritratto tra le sue opere. Quando i lettori hanno dato un’occhiata alla fisionomia dell’autore, di rado riescono a mantenersi seri

(tratto dalla raccolta di riflessioni Marginalia) 

2. “L’ignoranza è una benedizione ma, affinché la benedizione sia completa, l’ignoranza deve essere così profonda da non sospettare neppure di se stessa”

articolo dedicato a dieci frasi divertenti di edgar allan poe

3. “Se volete dimenticare qualcosa su due piedi non dovete far altro che scrivervi, su un pezzetto di carta, che è una cosa da ricordare”

(tratto dalla raccolta di riflessioni Marginalia)

4. “Il posto migliore per nascondere qualsiasi cosa è in piena vista”

10 Frasi divertenti di Edgar Allan Poe

5. “Poche sono le persone che non si sono divertite, in qualche momento della loro vita, a ripercorrere le fasi del loro pensiero risultate in certe conclusioni: e’ un’occupazione di notevole interesse e, spesso, chi si cimenta per la prima volta si stupisce del divario, della distanza apparentemente incolmabile, tra il punto di partenza e il punto d’arrivo”

(tratto dal racconto I delitti della Rue Morgue)

6. “Quando un pazzo sembra perfettamente ragionevole è gran tempo, credetemi, di mettergli la camicia forzata”

(tratto dal racconto Il sistema del dott Catrame e del prof Piuma)

7. “Io ho una grande fiducia nei matti. Fiducia in me stesso la chiamano i miei amici”

articolo che spiega come scrivere a piccoli passi

8. “Non ho fiducia nella perfezione umana. L’uomo è ora più attivo, non più felice, né più intelligente di quando non lo fosse 6000 anni fa”

9. Sono diventato pazzo, con lunghi intervalli di orribile salute mentale”

articolo dedicato a 10 frasi divertenti di Edgar Allan Poe

10. “Chi non si è trovato centinaia di volte a compiere un’azione vile o stupida, per nessuna altra ragione di quella che non doveva farla?”

(tratto dalla raccolta Tutti i racconti del mistero, dell’incubo e del terrore)

Lezione Base che spiega cosa è una Scena, come è strutturata e a cosa serve

Per oggi è tutto,

a presto

Simona

Author & Admin di Scrittissimo.com

INDICE ARTICOLI